Ius Soli Sì, Ius soli No. A perdere è solo la comunità di destino

  La querelle sullo Ius Soli, continua e non si può non passare alla focalizzazione e alla definizione del problema. Per quanto riguarda gli antichi romani e gli scritti del giurista Gaio, risalenti al II secolo d. C., in particolar modo ai quattro libri di Istitutiones, è sorta nell’ultimo periodo una strana interpretazione. La cittadinanza iure sanguinis, l’unione in matrimonio … Leggi tutto Ius Soli Sì, Ius soli No. A perdere è solo la comunità di destino