Cinema (di A.Piran). “Il Primo Re” o la nascita di una civiltà

  Il nuovo film di Matteo Rovere è, riportato ai parametri del cinema italiano, un cinecomics per costi e resa visiva che denota un impianto progettuale alla base dell'opera. Il primo re è stato giustificatamente criticato per la scarsa aderenza storica alle credenze religiose del periodo ed una messa in scena da età del bronzo, … Leggi tutto Cinema (di A.Piran). “Il Primo Re” o la nascita di una civiltà

«Serotonina» di Houellebecq provoca ma non convince

  «Quando si sprofonda nella vera notte, nella notte polare, quella che dura sei mesi di seguito, persiste il concetto o il ricordo del sole» La Serotonina è il neurotrasmettitore che regola il nostro benessere psicofisico, conosciuto ai più come “l’ormone del buon umore”. Dal dieci gennaio 2019, è anche il titolo dell’ultimo romanzo di Michel Houellebecq, edito … Leggi tutto «Serotonina» di Houellebecq provoca ma non convince

Il vertice di Aquisgrana. l’Italia è a un bivio: tornare a tessere le relazioni internazionali o morire subalterna

È ovvio che dopo il vertice di Aquisgrana e l'uscita della Germania dalla missione Sophia, il discorso cambia. Salvini non sbaglia quando dice che “la missione aveva come mandato di far sbarcare tutti gli immigrati solo in Italia”. La sagra dell'ovvio ma questa volta al momento giusto.  Altra questione importante da non sottovalutare: il vertice … Leggi tutto Il vertice di Aquisgrana. l’Italia è a un bivio: tornare a tessere le relazioni internazionali o morire subalterna

I due ultimi numeri della Rivista Trasgressioni rielaborano la figura dell’intellettuale organico

  I numeri 61 e 62 della Rivista Trasgressioni sono stati dedicati, in gran parte, ad una riflessione sulla “Nouvelle Droite” per il cinquantenario del GRECE ed, in particolare, hanno ospitato i contributi di Antoine Baudino legati alla sua tesi di laurea sul tema dell'influenza della “Nouvelle Droite” sul Front National, dato che un certo … Leggi tutto I due ultimi numeri della Rivista Trasgressioni rielaborano la figura dell’intellettuale organico

L’intervista ad Alain de Benoist: Bolsonaro è il”Chicago Boys” dell’evangelismo brasiliano

  Alain di Benoist: il programma di Jaïr Bolsonaro è costernante!   Eletto presidente del Brasile nell’ottobre scorso con oltre il 55% dei suffragi, Jair Bolsonaro ha assunto le sue funzioni. La sinistra, che moltiplica gli anatemi contro di lui (omofobo, sessista, razzista ecc.), parla di una nuova ondata di “populismo” e dice che la … Leggi tutto L’intervista ad Alain de Benoist: Bolsonaro è il”Chicago Boys” dell’evangelismo brasiliano

Andrea G. Pinketts ci ha lasciati. Una vita controcorrente dalla penna geniale

Ciao Pinchetti, eccoci qui. Te ne sei andato poco prima del solstizio d'inverno. Penso che non sia un caso. Eppure, tutto sembrava risolversi al meglio. Invece, siamo ancora attoniti. Quel maledetto bastardo di un carcinoma squamocellulare non ha vinto. Tu lo sai e noi ne siamo consapevoli. È proprio così: lo hai preso a calci … Leggi tutto Andrea G. Pinketts ci ha lasciati. Una vita controcorrente dalla penna geniale

La sfida analogica contro l’omologazione digitale

  Resistenza Analogica è un collettivo informale che ha come produzione principale un festival, Analogica, giunto quest'anno all'ottava edizione che si è tenuto a Bolzano. Il fulcro del progetto è il mantenimento delle tecnologie analogiche che sono in via di sparizione a causa dell'imporsi delle tecnologie digitali; anziché inserirsi nel filone di attività para-luddiste, che … Leggi tutto La sfida analogica contro l’omologazione digitale

Il cinquantesimo anniversario del GRECE. Un lungo cammino mai interrotto

  Negli anni delle contestazioni giovanili e appena dopo il Maggio ’68, un gruppo di amici, letterati, studiosi e intellettuali, diede vita ufficialmente a qualcosa di inimmaginabile. Era il 17 gennaio del 1969 e presso la Préfecture des Alpes Maritimes, viene registrato il GRECE, Groupement de Recherche et d’Etudes pour la Civilisation Européenne (Gruppo di ricerca e … Leggi tutto Il cinquantesimo anniversario del GRECE. Un lungo cammino mai interrotto

Intervista ad Adriano Scianca. I sentieri metafisici della “Nazione Fatidica”

  Adriano Scianca è un giornalista e scrittore che ha collaborato con i quotidiani Libero, Il Foglio, Il Secolo d’Italia e La Verità. Tra i saggi che ha scritto, troviamo titoli densi e intellettualmente stimolanti, quali sono Riprendersi tutto, Ezra fa surf, L’identità sacra e Contro l’eroticamente corretto. Nelle vostre librerie di fiducia arriva ora il suo ultimo … Leggi tutto Intervista ad Adriano Scianca. I sentieri metafisici della “Nazione Fatidica”

Il paradosso della globalizzazione e le voci nelle città degli ex “cittadini del mondo”

  Il “cittadino del mondo” è sempre meno convinto della sua asserzione e ritorna a considerarsi l’essere parte di una comunità specifica. L’ideale, aleatorio, di poter congiungersi con le culture e sub-culture più disparate, quel convivere indossando un abito troppo grande per lui che dimostrerebbe di far parte di ogni luogo ma, senza in realtà … Leggi tutto Il paradosso della globalizzazione e le voci nelle città degli ex “cittadini del mondo”